NEWSLETTER F.I.T.A.

RICEVI LE NOTIZIE DELLA FEDERAZIONE SULLA TUA E-MAIL

ISCRIVITI

IN PRIMO PIANO

  • » CONFERENZA STAMPA FESTA DEL TEATRO 2014
  • SCARICA VIDEO CONFERENZA CIVITANOVA OSPITA LA XXVII FESTA NAZIONALE DEL TEATRODAL 29 SETTEMBRE UNA SETTIMANA ALL’INSEGNA DI INCONTRI, STAGE E SPETTACOLISARà #CIVITANOVA MARCHE AD OSPITARE LA XXVII FESTA NAZIONALE DEL TEATRO, IN PROGRAMMA DAL 29 SETTEMBRE AL 5 OTTOBRE. LA SETTIMANA DI APPUNTAMENTI è STATA PRESENTATA QUESTA MATTINA DAL SINDACO TOMMASO CLAUDIO CORVATTA, DALL’ASSESSORE ALLA CULTURA GIULIO SILENZI, DALLA PRESIDENTE TDC ROSETTA MARTELLLINI, DALLA PRESIDENTE FITA MARCHE FEDERICA BERNARDINI E DAL COORDINATORE NAZIONALE DELLA FESTA STEFANO COSIMI.“IL TEATRO AMATORIALE OPERA IN MANIERA CAPILLARE IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE - AFFERMA LA MARTELLINI - , PORTANDO AVANTI UN PERCORSO SULLA DRAMMATURGIA TROPPO SPESSO DIMENTICATO. IL RECUPERO DEI TESTI CHE VIENE FATTO è NOTEVOLE, QUINDI AVERE A CIVITANOVA QUESTA FESTA è UN’OCCASIONE MOLTO IMPORTANTE, ANCHE DAL PUNTO DI VISTO TURISTICO, DATO CHE VERRANNO IN CITTà GRUPPI DA OGNI PARTE D’ITALIA”.L’ASPETTO CULTURALE VIENE LEGATO AL TURISMO: DURANTE LA SETTIMANA DI FESTA, INFATTI, CI SARANNO VISITE GUIDATE NEI LUOGHI PIù BELLI DELLE MARCHE. NON MANCA IL COINVOLGIMENTO DI CIVITANOVA, CON ATTIVITà E LABORATORI NELLE SCUOLE E LA PARTECIPAZIONE DEI COMMERCIANTI CHE PROMUOVERANNO OFFERTE SPECIALI PER QUESTA OCCASIONE.“LA FESTA NAZIONALE è STATA VOLUTA A CIVITANOVA DALLA #FITA MARCHE - HA DETTO COSIMI -, PERCHé QUESTA PROVINCIA HA LA MAGGIOR CONCENTRAZIONE DI TEATRI STORICI IN ITALIA E POI PERCHé è FACILMENTE RAGGIUNGIBILE DA OGNI REGIONE”.AL MOMENTO SI SONO GIà ISCRITTE 100 COMPAGNIE CHE PARTECIPERANNO AI TANTI EVENTI CHE DURANTE LA SETTIMANA RIEMPIRANNO I TEATRI CITTADINI, L’ANNIBAL CARO, IL CECCHETTI E IL ROSSINI.“IL NOSTRO IMPEGNO - AFFERMA IL SINDACO - è DARE LA GIUSTA RISONANZA E VISIBILITà A QUESTA INIZIATIVA RILEVANTE PER L’INTERO PAESE. SIAMO DI FRONTE A UN EVENTO CHE MESCOLA VARI ASPETTI DELLA SOCIETà, DALL’ARTE ALL’ECONOMIA, DALLA CULTURA AL SOCIALE, PASSANDO PER IL TURISMO. GLI DOBBIAMO DARE L’IMPORTANZA CHE HA”.NEI PRIMI DUE GIORNI, LUNEDì E MARTEDì, SI PARTE CON GLI SPETTACOLI AL TEATRO CECCHETTI. IL 29 SETTEMBRE, ALLE 21.15, VA IN SCENA THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW DELLA COMPAGNIA OPERA X DI PESARO, MENTRE IL GIORNO SUCCESSIVO TOCCA ALLA COMPAGNIA TEATRO DRAO DI ANCONA CONAMAMI. IL MERCOLEDì, LA FESTA SI TRASFERISCE ALL’ANNIBAL CARO DOVE, SEMPRE ALLE 21.15, C’è LA COMPAGNIA FILARMONICO DRAMMATICA DI MACERATA CON COSì è (SE VI PARE).GIOVEDì 2 OTTOBRE SI PARTE CON DUE STAGE: IL PRIMO SUL MUSICAL ALLE 10.30 CON CRISTIAN RUIZ AL LICEO SCIENTIFICO, IL SECONDO ALLE 16.30 CON PIER MARIA CECCHINI. ALLA SERA, IN SCENA AL CARO LA COMPAGNIA BOTTEGA DELLE OMBRE DI CORRIDONIA CON NOVECENTO. GLI STAGE SI RIPETONO ANCHE VENERDì, GIORNATA ARRICCHITA DALLA CONFERENZA POMERIDIANA DI LUIGI LANARI E DAL DOPOTEATRO, A MEZZANOTTE, CON IL MAESTRO LORENZO ROSCIOLI. AL TEATRO CECCHETTI, ALLE 21.15, TOCCA ALLA COMPAGNIA MINIMO TEATRO DI ASCOLI PICENO CON TRE SULL’ALTALENA.GIORNATA RICCHISSIMA QUELLA DI SABATO: ALLE 10, AL TEATRO CECCHETTI, LEZIONE-SPETTACOLO SUL GIULIO CESARE DI WILLIAM SHAKESPEARE CON CESARE CATà, CAMILLA DANIA, PAMELA OLIVIERI E GIULIA POETA; ALLE 16 AL COSMOPOLITAN C’è LA CONFERENZA DAL TITOLO “IL TEATRO MARGINALE” CON CRISTIAN DELLA CHIARA E, A SEGUIRE, LA PRESENTAZIONE DE LA VITA è ‘NA COMMEDIA DI GABRIELE MANCINI E LE STANZE DEL TEMPO, DI FEDERICA BERNARDINI, A CURA DI MAURO PIERFEDERICI. ALLE 21.15 AL TEATRO ROSSINI, SERATA FINALE, CONDOTTA DA PAOLO NOTARI, CON SPETTACOLO A CURA DELL’ACCADEMIA DELLA FITA E PREMIAZIONI, CON LA PARTECIPAZIONE DI ANDRè DE LA ROCHE E LUIGI PULCINI. DOMENICA 5 OTTOBRE, I SALUTI IN FESTA, COREOGRAFIA DI COSTUMI DI SCENA CON IL COORDINAMENTO ARTISTICO DI ANDRè DE LA ROCHE, IN PIAZZA XX SETTEMBRE ALLE 9.30.CONCLUDE FEDERICA BERNARDINI, “ABBIAMO DEDICATO QUESTO ANNO DI ATTIVITà DELLA FITA MARCHE A CARLO URBANI, GRANDISSIMA PERSONA CHE CREDO SIA GIUSTO ONORARE”.LA XXVII FESTA DEL TEATRO è ORGANIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DEL COMUNE E DELL’AZIENDA DEI TEATRI DI CIVITANOVA. MOLTO POPOLARE IL COSTO DEI BIGLIETTI: 5 EURO L’INTERO E 2 EURO IL RIDOTTO. PER INFORMAZIONI 331/5748989.
  • » FESTA DEL TEATRO 2014 PROGRAMMA DEFINITIVO
  • MANCANO POCHI GIORNI ALL'IMPORTANTE EVENTO DELLA FESTA DEL TEATRO 2014, CHE SI SVOLGERà NELLA REGIONE MARCHE. TI RICORDIAMO CHE PRENOTANDO ADESSO CI AIUTI AD ORGANIZZARCI ED.... A MEGLIO ACCOGLIERTI FITA
  • » ACCADEMIA DEL TEATRO ITALIANO
  • ACCADEMIA DEL TEATRO ITALIANO 2014DI SEGUITO RIPORTIAMO L’ELENCO DEI RAGAZZI SELEZIONATI (E LA REGIONE DI PROVENIENZA) DAL REGISTA TRA COLORO CHE HANNO RICHIESTO DI PARTECIPARE ALL’EDIZIONE 2014 DELL’ACCADEMIA DEL TEATRO ITALIANO.1. TEDESCHI FRANCESCA FRULI VENEZIA GIULIA2. CRISPINO MARTINO LIGURIA3. MAZZUFERI ALESSANDRA MARCHE4. CARVELLI GIULIA PIEMONTE5. BARONE ANGELO PUGLIA6. PIRRO FLAVIO PUGLIA7. GALLETTA STEFANIA SICILIA8. BASSAN ANNA CHIARA VENETO9. ZANETTE DENIS VENETO1 ALFANO SALVATORE CALABRIA
  • » FESTA DEL TEATRO 2014
  • FESTA DEL TEATRO 2014 XXVII EDIZIONE DAL 02 OTTOBRE AL 05 OTTOBRE 2014 C/O HOTEL COSMOPOLITANCIVITANOVA MARCHE GUSTO - CULTURA – SPIRITUALITà – NATURA - BORGHI – WELNESS - ARTIGIANATO LOCALE IL TEATRO ALL'INFINITO...NELLA TERRA DELLE DOLCI COLLINE OGNI SERA SPETTACOLI DELLE COMPAGNIE FITA DELLE MARCHE, VISITE GUIDATE : ANCONA, ASCOLI PICENO, GROTTE DI FRASASSI, RECANATI, LORETO, JESI… LUNGHI LITORALI DI SABBIA FINISSIMA, ACQUE LIMPIDE CHE SI RIFRANGONO SUGLI SCOGLI, SOLE A VOLONTà, PICCOLE E RACCOLTE BAIE IMMERSE IN PAESAGGI INCONTAMINATI. IL MARE DELLE MARCHE è A DUE PASSI DAI CENTRI STORICI: UN ALTERNARSI DI LUNGHE SPIAGGE E RIPIDE PARETI ROCCIOSE CHE PRECIPITANO NELLE ACQUE AZZURRE E, COME SFONDO, LE DOLCI COLLINE CHE CARATTERIZZANO L’IMMEDIATO ENTROTERRA.L'ENOGASTRONOMIA MARCHIGIANA è RICCA DI STORIA E DI SUGGESTIONI. DAI SAPORI DEL PESCE DELL'ADRIATICO ALLE PIETANZE DELLA COLLINA E DELLA MONTAGNA, DALL'OLIO AL TARTUFO, CARNI LAVORATE E FORMAGGI PROTETTI DAL MARCHIO IGP, LE MARCHE OFFRONO UN'INCREDIBILE VARIETà DI PIATTI, PREPARATI RISPETTANDO I RICETTARI E LE ANTICHE TRADIZIONI. SCARICA CIRCOLARESCARICA SCHEDA PRENOTAZIONE
  • » FESTA DEL TEATRO 2014 - ANTICIPAZIONI
  • » DESTINA IL 5 PER MILLE ALLA FITA
  • DA OGGI POTRAI SOSTENERE UN PROGETTO MERITORIO NELLA TUA REGIONE…CON FITA … SEMPRE PIU’ PROTAGONISTA NEL TUO TERRITORIO!IL NOSTRO CODICE FISCALE DA INDICARE 80181390586CIRCOLARE DISTRIBUZIONE FONDI 5 PE MILLE REDDITI 2013
  • » VIBRANTE PROTESTA DELLA FITA
  • COMPAGNIA DI SAN PAOLO BANDO SPETTACOLO DAL VIVO IL PRESIDENTE FITA INVIA LETTERA DI PROTESTAVIBRANTE PROTESTA DELLA FITA PER AVER PREVISTO IN UN BANDO IN FAVORE DELLO SPETTACOLO DAL VIVO IL TERMINE "SPETTACOLI DI CARATTERE AMATORIALE E DILETTANTISTICO" COME PRESUPPOSTO DI ESCLUSIONE. LE COMPAGNIE FITA DELLE ZONE INTERESSATE SONO INVITATE AD INVIARE I LORO PROGETTI ALLA COMPAGNIA DI SAN PAOLO. SCARICA LETTERA DI PROTESTA SCARICA BANDO S. PAOLOSCAICA ARTICOLO STAMPA
  • » CONVENZIONE FITA - INPS
  • LA F.I.T.A. UNA GRANDE OPPORTUNITà PER LE COMPAGNIE AMATORIALI NEL RAPPORTO CON L’INPS (EX ENPALS)LE ASSOCIAZIONI ISCRITTE ALLA FITA, IN VIRTù DELLA CONVENZIONE STIPULATA CON ENPALS NEL 2002, GODONO DI UN REGIME DI FAVORE PERCHé NON DEVONO CHIEDERE IL CERTIFICATO DI AGIBILITA’AL CONTRARIO, LE ALTRE COMPAGNIE, ANCHE SE AMATORIALI, HANNO L’OBBLIGO DI RICHIEDERLO PRIMA DI OGNI SPETTACOLO ATTRAVERSO UNA COMPLESSA PROCEDURA (VEDI IL FILE “CIRCOLARE INPS SU CERTIFICATO DI AGIBILITà”.E’ LA FITA CHE GARANTISCE IL CORRETTO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITà DELLE SUE ASSOCIAZIONI E PER QUESTO SI RISERVA DI EFFETTUARE DEI CONTROLLI A CAMPIONE, COME PRESCRITTO DALLA CONVENZIONE.IN OCCASIONE DI ACCERTAMENTI DI FUNZIONARI INPS O SIAE, BASTERà CHE L’ASSOCIAZIONE PRODUCA L’ATTESTATO DI ISCRIZIONE ALLA FITA, CHE CONTIENE ANCHE L’ELENCO DEI TESSERATI.CONVENZIONE
  • » LA FITA INCONTRA L'AGIS
  • IL PRESIDENTE DELLA FITA HA INCONTRATO IL PRESIDENTE DELL'AGISIL PRESIDENTE DELL'AGIS CARLO FONTANA HA VOLUTO INCONTRARE IL PRESIDENTE CARMELO PACE PER MEGLIO CONOSCERE LA REALTà DELLA FITA, QUALE COMPONENTE FONDAMENTALE DEL TEATRO DAL VIVO AFFILIATA AD AGIS. IL CORDIALE COLLOQUIO E' STATA L'OCCASIONE PER RIBADIRE IL RUOLO DEL TEATRO AMATORIALE NEL VARIEGATO MONDO DELLO SPETTACOLO E DI QUANTO IMPORTANTE SIA LA FUNZIONE DELLA FITA, ANCHE GRAZIE ALLA SUA CAPILLARE PRESENZA IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE. L'OBIETTIVO SARà DI POTENZIARE LE ESPERIENZE DI COLLABORAZIONE GIà IN CORSO (CON AGISCUOLA IN PARTICOLARE) E DI MIGLIORARE L'INTESA NELLE SEDI TERRITORIALI AGIS. "E' UN SEGNALE DI PARTICOLARE ATTENZIONE VERSO IL NOSTRO SETTORE - HA COMMENTATO IL PRESIDENTE FITA CARMELO PACE - CHE RACCOGLIAMO CON ENTUSIASMO E SENSO DI RESPONSABILITà, PRONTI A DARE IL NOSTRO CONTRIBUTO IN UN MOMENTO FONDAMENTALE PER LA CULTURA E LO SPETTACOLO IN ITALIA. LA SENSIBILITà DIMOSTRATA DAL PRESIDENTE CARLO FONTANA E' LA GIUSTA PREMESSA PER RINVIGORIRE UN RAPPORTO DI PROFICUA COLLABORAZIONE".
  • » ELENCO COMPAGNIE FINALISTE AL PREMIO FITALIA 2013
  • CIRCOLO LA ZONTA (THIENE) CON LO SPETTACOLO “MACBETH”TEATRO SFERA (LECCO) CON LO SPETTACOLO “LA MANDRAGOLA”NUOVO TEATRO STABILE (MASCALUCIA) CON LO SPETTACOLO “IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO”ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTE POVERA (MOGLIANO VENETO) CON LO SPETTACOLO “SESSO E GELOSIA”IL DELFINO (VILLA ADRIANA) CON LO SPETTACOLO “LA SPALLATA”INCONTRI (PORTICI) CON LO SPETTACOLO “FILUMENA MARTURANO”TEATRO DRAO TEATROTRE (ANCONA) CON LO SPETTACOLO “ALTEREGO”AMICI DEL TEATRO (NICOLOSI) CON LO SPETTACOLO “UNO SGUARDO DAL PONTE”RAMAIOLO IN SCENA (IMPERIA) CON LO SPETTACOLO “LA STANZA DEL DELITTO”
  • » FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE XVIII PREMIO CITTA' DI VITERBO
  • LA FEDERAZIONE ITALIANA TEATRO AMATORI UNITAMENTE AL COMITATO PROVINCIALE FITA DI VITERBO, IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI VITERBO, ORGANIZZA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO AMATORIALE XVIII PREMIO CITTA’ DI VITERBO CHE AVRà LUOGO, SALVO IMPREVISTI, NEI MESI DI OTTOBRE, NOVEMBRE, DICEMBRE 2013.PER ULTERIORI INFORMAZIONI: HTTP://WWW.FITATEATRO.IT/PUBLIC/SITE/PAGE?VIEW=FESTIVAL
  • » CODICE ETICO
  • CODICE ETICO.PDFDOWNLOAD THIS FILE C' SEMPRE UNA RAGIONE IN PI PER FAR PARTE DELLA F.I.T.A. !LA F.I.T.A. HA UN SUO CODICE ETICOLA PRIMA TRA LE FEDERAZIONI DI TEATRO AMATORIALE.

NOTIZIE

  • MOD. F24, MODIFICHE INTRODOTTE DALL'ART. 11 DEL D.L. N. 66/2014
  • SEP 26, 2014 5:39:00 PM - IL SECONDO COMMA DELL’ARTICOLO 11 DEL D. LEGGE N. 66 DEL 24 APRILE 20141 (CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 23 GIUGNO 2014, N. 89) HA INTRODOTTO, A FAR DATA DAL PROSSIMO 1 OTTOBRE 2014, IMPORTANTI NOVITà IN MATERIA DI VERSAMENTO DI IMPOSTE. IL MODELLO F24 CARTACEO, INFATTI, POTRà CONTINUARE AD ESSERE UTILIZZATO (PRESSO BANCHE, POSTE ITALIANE ED EQUITALIA) SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DALLE PERSONE FISICHE, NON TITOLARI DI PARTITA IVA, PER PROCEDERE A VERSAMENTI DI IMPORTI INFERIORI AD EURO 1.000 E SENZA COMPENSAZIONI. SCARICA CIRCOLARE AGISSCARICA ALLEGATO CIRCOLARE
  • ASSOCIATE FITA PER IL 2014
  • SEP 26, 2014 5:32:00 PM - 1281ASSOCIAZIONI AFFILIATE NEL 2014L'ANNO NON SI E' ANCORA CONCLUSO E LA F.I.T.A. HA GIA' RAGGIUNTO I NUMERI DELLO SCORSO ANNOUNA FEDERAZIONE CHE CRESCE IN QUANTITA' E QUALITA'
  • ITAF BANDO E REGOLAMENTO 2014-2015
  • SEP 26, 2014 5:18:00 PM - ITAF SCUOLA PERMANENTE DI ALTA FORMAZIONE DELLE ARTI DELLO SPETTACOLO BANDO E REGOLAMENTO È INDETTA LA TERZA EDIZIONE DI ITAF SCUOLA PERMANENTE DI ALTA FORMAZIONE DELLE ARTI DELLO SPETTACOLO, APERTA AI GIOVANI ISCRITTI FITA, CHE SI SVOLGERà DA NOVEMBRE 2014 AD NOVEMBRE 2015.ATTENZIONE NUOVA DATA DI SELEZIONE 21-11-2014 PRESSO SEDE NAZIONALE FITA ROMASCARICA BANDO
  • FESTA DEL TEATRO - TRA POCHI GIORNI SI PARTE -RASSEGNA STAMPA
  • SEP 23, 2014 12:44:00 PM - SCARICA RASSEGNA STAMPA
  • CONFERENZA STAMPA FESTA DEL TEATRO 2014
  • SEP 20, 2014 10:54:00 PM - SCARICA VIDEO CONFERENZA CIVITANOVA OSPITA LA XXVII FESTA NAZIONALE DEL TEATRODAL 29 SETTEMBRE UNA SETTIMANA ALL’INSEGNA DI INCONTRI, STAGE E SPETTACOLISARà #CIVITANOVA MARCHE AD OSPITARE LA XXVII FESTA NAZIONALE DEL TEATRO, IN PROGRAMMA DAL 29 SETTEMBRE AL 5 OTTOBRE. LA SETTIMANA DI APPUNTAMENTI è STATA PRESENTATA QUESTA MATTINA DAL SINDACO TOMMASO CLAUDIO CORVATTA, DALL’ASSESSORE ALLA CULTURA GIULIO SILENZI, DALLA PRESIDENTE TDC ROSETTA MARTELLLINI, DALLA PRESIDENTE FITA MARCHE FEDERICA BERNARDINI E DAL COORDINATORE NAZIONALE DELLA FESTA STEFANO COSIMI.“IL TEATRO AMATORIALE OPERA IN MANIERA CAPILLARE IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE - AFFERMA LA MARTELLINI - , PORTANDO AVANTI UN PERCORSO SULLA DRAMMATURGIA TROPPO SPESSO DIMENTICATO. IL RECUPERO DEI TESTI CHE VIENE FATTO è NOTEVOLE, QUINDI AVERE A CIVITANOVA QUESTA FESTA è UN’OCCASIONE MOLTO IMPORTANTE, ANCHE DAL PUNTO DI VISTO TURISTICO, DATO CHE VERRANNO IN CITTà GRUPPI DA OGNI PARTE D’ITALIA”.L’ASPETTO CULTURALE VIENE LEGATO AL TURISMO: DURANTE LA SETTIMANA DI FESTA, INFATTI, CI SARANNO VISITE GUIDATE NEI LUOGHI PIù BELLI DELLE MARCHE. NON MANCA IL COINVOLGIMENTO DI CIVITANOVA, CON ATTIVITà E LABORATORI NELLE SCUOLE E LA PARTECIPAZIONE DEI COMMERCIANTI CHE PROMUOVERANNO OFFERTE SPECIALI PER QUESTA OCCASIONE.“LA FESTA NAZIONALE è STATA VOLUTA A CIVITANOVA DALLA #FITA MARCHE - HA DETTO COSIMI -, PERCHé QUESTA PROVINCIA HA LA MAGGIOR CONCENTRAZIONE DI TEATRI STORICI IN ITALIA E POI PERCHé è FACILMENTE RAGGIUNGIBILE DA OGNI REGIONE”.AL MOMENTO SI SONO GIà ISCRITTE 100 COMPAGNIE CHE PARTECIPERANNO AI TANTI EVENTI CHE DURANTE LA SETTIMANA RIEMPIRANNO I TEATRI CITTADINI, L’ANNIBAL CARO, IL CECCHETTI E IL ROSSINI.“IL NOSTRO IMPEGNO - AFFERMA IL SINDACO - è DARE LA GIUSTA RISONANZA E VISIBILITà A QUESTA INIZIATIVA RILEVANTE PER L’INTERO PAESE. SIAMO DI FRONTE A UN EVENTO CHE MESCOLA VARI ASPETTI DELLA SOCIETà, DALL’ARTE ALL’ECONOMIA, DALLA CULTURA AL SOCIALE, PASSANDO PER IL TURISMO. GLI DOBBIAMO DARE L’IMPORTANZA CHE HA”.NEI PRIMI DUE GIORNI, LUNEDì E MARTEDì, SI PARTE CON GLI SPETTACOLI AL TEATRO CECCHETTI. IL 29 SETTEMBRE, ALLE 21.15, VA IN SCENA THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW DELLA COMPAGNIA OPERA X DI PESARO, MENTRE IL GIORNO SUCCESSIVO TOCCA ALLA COMPAGNIA TEATRO DRAO DI ANCONA CONAMAMI. IL MERCOLEDì, LA FESTA SI TRASFERISCE ALL’ANNIBAL CARO DOVE, SEMPRE ALLE 21.15, C’è LA COMPAGNIA FILARMONICO DRAMMATICA DI MACERATA CON COSì è (SE VI PARE).GIOVEDì 2 OTTOBRE SI PARTE CON DUE STAGE: IL PRIMO SUL MUSICAL ALLE 10.30 CON CRISTIAN RUIZ AL LICEO SCIENTIFICO, IL SECONDO ALLE 16.30 CON PIER MARIA CECCHINI. ALLA SERA, IN SCENA AL CARO LA COMPAGNIA BOTTEGA DELLE OMBRE DI CORRIDONIA CON NOVECENTO. GLI STAGE SI RIPETONO ANCHE VENERDì, GIORNATA ARRICCHITA DALLA CONFERENZA POMERIDIANA DI LUIGI LANARI E DAL DOPOTEATRO, A MEZZANOTTE, CON IL MAESTRO LORENZO ROSCIOLI. AL TEATRO CECCHETTI, ALLE 21.15, TOCCA ALLA COMPAGNIA MINIMO TEATRO DI ASCOLI PICENO CON TRE SULL’ALTALENA.GIORNATA RICCHISSIMA QUELLA DI SABATO: ALLE 10, AL TEATRO CECCHETTI, LEZIONE-SPETTACOLO SUL GIULIO CESARE DI WILLIAM SHAKESPEARE CON CESARE CATà, CAMILLA DANIA, PAMELA OLIVIERI E GIULIA POETA; ALLE 16 AL COSMOPOLITAN C’è LA CONFERENZA DAL TITOLO “IL TEATRO MARGINALE” CON CRISTIAN DELLA CHIARA E, A SEGUIRE, LA PRESENTAZIONE DE LA VITA è ‘NA COMMEDIA DI GABRIELE MANCINI E LE STANZE DEL TEMPO, DI FEDERICA BERNARDINI, A CURA DI MAURO PIERFEDERICI. ALLE 21.15 AL TEATRO ROSSINI, SERATA FINALE, CONDOTTA DA PAOLO NOTARI, CON SPETTACOLO A CURA DELL’ACCADEMIA DELLA FITA E PREMIAZIONI, CON LA PARTECIPAZIONE DI ANDRè DE LA ROCHE E LUIGI PULCINI. DOMENICA 5 OTTOBRE, I SALUTI IN FESTA, COREOGRAFIA DI COSTUMI DI SCENA CON IL COORDINAMENTO ARTISTICO DI ANDRè DE LA ROCHE, IN PIAZZA XX SETTEMBRE ALLE 9.30.CONCLUDE FEDERICA BERNARDINI, “ABBIAMO DEDICATO QUESTO ANNO DI ATTIVITà DELLA FITA MARCHE A CARLO URBANI, GRANDISSIMA PERSONA CHE CREDO SIA GIUSTO ONORARE”.LA XXVII FESTA DEL TEATRO è ORGANIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DEL COMUNE E DELL’AZIENDA DEI TEATRI DI CIVITANOVA. MOLTO POPOLARE IL COSTO DEI BIGLIETTI: 5 EURO L’INTERO E 2 EURO IL RIDOTTO. PER INFORMAZIONI 331/5748989.
  • FESTA DEL TEATRO 2014 PROGRAMMA DEFINITIVO
  • SEP 19, 2014 12:57:00 PM - MANCANO POCHI GIORNI ALL'IMPORTANTE EVENTO DELLA FESTA DEL TEATRO 2014, CHE SI SVOLGERà NELLA REGIONE MARCHE. TI RICORDIAMO CHE PRENOTANDO ADESSO CI AIUTI AD ORGANIZZARCI ED.... A MEGLIO ACCOGLIERTI FITA
  • L'ATTORE E LA MACCHINA DA PRESA
  • SEP 18, 2014 6:41:00 PM - I PARTECIPANTI AL LABORATORIO DOVRANNO PRESENTARSI CON UN MONOLOGO GIà IMPARATO A MEMORIA DELLA LUNGHEZZA DI CIRCA 10/15 RIGHE, A SCELTA DEL PARTECIPANTE. DURANTE LE QUATTRO SESSIONI DI LAVORO, OLTRE CHE CIMENTARSI SUL SUDDETTO MONOLOGO, I PARTECIPANTI PROVERANNO A RECITARE, DAVANTI LA MACCHINA DA PRESA, SCENE PROPOSTE DAL DOCENTE.TUTTI I TESTI SARANNO AFFRONTATI ATTRAVERSO ESERCIZI FISICI PER LO STUDIO DEL RITMO DELLA SCENA E LA CREAZIONE DI UNA FISICITà DEL PERSONAGGIO PER POI MISURARSI E INTERAGIRE CON LA MACCHINA DA PRESA.PER LA CREAZIONE DEL FLUSSO EMOZIONALE, ALTRI ESERCIZI FRA CUI ALCUNI "SENSORIALI" E LEGATI ALLA RIEVOCAZIONE DI ESPERIENZE DI VITA VISSUTA MIRERANNO AD UNA INTERIORIZZAZIONE DELL'INTERPRETAZIONE.DAVANTI ALLA MACCHINA DA PRESA FINGERE è MOLTO DIFFICILE, TANTE EMOZIONI SONO SINCERE ED è PER QUESTA RAGIONE CHE RISULTA IMPORTANTE SE NON FONDAMENTALE SAPER GESTIRE L’EMOZIONE.OCCHI E CORPO, MENTE E CUORE, QUATTRO ELEMENTI CHE NON POSSONO MAI ANDARE DISGIUNTI.SCARICA INFO LABORATORIOSCARICA MODULO ISCRIZIONE
  • PREMIO CITTA' DI VITERBO - LE COMPAGNIE SELEZIONATE
  • SEP 10, 2014 7:49:00 PM - FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA FITA PREMIO CITTA' DI VITERBOECCO L'ELENCO DELLE COMPAGNIE FITA SELEZIONATE CHE PARTECIPERANNO ALLA FASE FINALE DEL FESTIVAL DI VITERBO, MANIFESTAZIONE DI PUNTA DELLA FEDERAZIONE. IL PROGRAMMA SARà COMPLETATO DA UNA DELLE COMPAGNIE CHE ANDRANNO IN NOMINATION PER IL PREMIO FITALIA E DA UNA COMPAGNIA PROVENIENTE DALL'ESTERO, SELEZIONATA DALLA COEPTA.SCARICA ELENCO
  • EVASIONE FISCALE
  • SEP 10, 2014 7:19:00 PM - EVASIONE FISCALE: CIRCOLARE SUI CONTROLLI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATECIRCOLARE 6 AGOSTO 2014 N. 25DETTATI GLI INDIRIZZI OPERATIVI PER LE ATTIVITà DI VERIFICA TRIBUTARIA DIRETTE A PREVENIRE E CONTRASTARE L’EVASIONE FISCALE.ECCO I PUNTI RIGUARDANTI IL SETTORE NON PROFIT.“CON RIGUARDO AL COMPARTO DEGLI ENTI NON COMMERCIALI SI RIBADISCE LA NECESSITà CHE LE DIREZIONI PROVINCIALI CONCENTRINO LA LORO ATTIVITà NEI CONFRONTI DEI SOGGETTI CHE APPARENTEMENTE SI PRESENTANO COME NON PROFIT, MA IN REALTà SVOLGONO VERE E PROPRIE ATTIVITà COMMERCIALI, EVITANDO DI PERSEGUIRE SITUAZIONI DI MINIMA RILEVANZA, CHE NONOSTANTE LE RIDOTTE DIMENSIONI ASSUMONO EVIDENTE RILIEVO SOCIALE IN RELAZIONE AL CONTESTO IN CUI OPERANO GLI ENTI, COME NEI CASI, AD ESEMPIO, IN CUI L’ATTIVITà ISTITUZIONALE RIGUARDI LA FORMAZIONE SPORTIVA PER GIOVANI, OPPURE SIA RIVOLTA AD ANZIANI O A SOGGETTI SVANTAGGIATI.DEL PARI, L’ATTIVITà DI CONTROLLO NEI CONFRONTI DELLE ONLUS DEVE ESSERE SPECIFICAMENTE INDIRIZZATA A VERIFICARE CHE LE ATTIVITà IN CONCRETO ESERCITATE SIANO EFFETTIVAMENTE RICOMPRESE TRA QUELLE RITENUTE MERITEVOLI DALLA NORMATIVA DI SETTORE, EVITANDO RILIEVI E CONTESTAZIONI DI CARATTERE MERAMENTE FORMALE CHE IMPATTANO NEGATIVAMENTE SULLE ORGANIZZAZIONI CHE MERITORIAMENTE OPERANO NEL MONDO DEL VOLONTARIATO.IN DETTAGLIO, RISPETTO AI SOGGETTI ISCRITTI ALL’ANAGRAFE DELLE ONLUS, NELL’ANALISI DEL RISCHIO SI TERRà CONTO PRINCIPALMENTE DEGLI ELEMENTI CHE EVENTUALMENTE DOVESSERO EMERGERE NEL CORSO DEL CONTROLLO PREVENTIVO EFFETTUATO DALLE DIREZIONI REGIONALI.PER QUANTO RIGUARDA, INVECE, LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO, CHE DEVONO RISULTARE ISCRITTE NEGLI SPECIFICI REGISTRI TENUTI DALLE REGIONI O DALLE PROVINCE, LE DIREZIONI REGIONALI PROMUOVERANNO LA STIPULA DI SPECIFICI ACCORDI O PROTOCOLLI D’INTESA CON GLI ENTI TERRITORIALI DI COMPETENZA, DIRETTI ALL’ACQUISIZIONE DEI DATI E DELLE INFORMAZIONI RIGUARDANTI TALI SOGGETTI, ALFINE DI MIGLIORARE LA CONOSCENZA DI TALE SETTORE E CONSEGUENTEMENTE L’EFFICACIA DELL’AZIONE DI CONTRASTO.PER QUANTO CONCERNE, ANCORA, IL REGIME AGEVOLATIVO PREVISTO PER LE SOCIETà COOPERATIVE, LA SELEZIONE DEGLI UFFICI DEVE INDIRIZZARSI PRIORITARIAMENTE AI SOGGETTI CHE SI QUALIFICANO COME COOPERATIVE, MA NON RISULTANO ISCRITTI NEL RELATIVO ALBO, NONCHé NEI CONFRONTI DI QUELLI PER I QUALI VENGONO RILEVATI SPECIFICI INDICATORI DI RISCHIO, COSTITUITI, TRA GLI ALTRI, DA CREDITI IVA DI IMPORTO ELEVATO NON GIUSTIFICATI IN BASE AL SETTORE DI ATTIVITà O AL VOLUME D’AFFARI, DA PERDITE DI ESERCIZIO SISTEMATICHE CHE DENOTANO SITUAZIONI APPARENTEMENTE ANTIECONOMICHE, DA BREVI PERIODI DI ATTIVITà, DA EVIDENTI INCOERENZE DEGLI INDICATORI GESTIONALI (QUALE, AD ESEMPIO, IL COSTO DEL LAVORO RISPETTO AI RICAVI DI VENDITA) O DALL’OMESSA DICHIARAZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI AI FINI DELL’APPLICAZIONE DEGLI STUDI DI SETTORE"SCARICA CIRCOLARE AGENZIA DELL ENTRATE
  • BANDO PREMIO ULISSE 2015
  • AUG 31, 2014 5:36:00 PM - LA COMPAGNIA TEATRALE DIETRO LE QUINTE DI MILAZZO ORGANIZZA PER L'ANNO 2015 LA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ULISSE PER IL TEATRO AMATORIALE, CONCORSO A CARATTERE REGIONALE INSERITO NEL CIRCUITO NAZIONALE DEL GRAN PREMIO DEL TEATRO AMATORIALE. IL CONCORSO PRENDE IL NOME DI ULISSE PERCHé, COME IL GRANDE EROE DI ITACA DI CUI SI NARRANO I GRANDI VIAGGI, PREVEDE UNA GIURIA ITINERANTE CHE SI SPOSTERà PER LA VISIONE DEGLI SPETTACOLI FINALISTI ORGANIZZATI "IN CASA PROPRIA".SCARICA BANDO
TESSERAMENTO 2014

PROCEDURA ON-LINE

CONTINUA

SEGUICI SU




LE LOCANDINE



5 per MILLE ALLA FITA

×

FITA

  • Via di Villa Patrizi, 10 - 00161 Roma (RM)
  • P. IVA 05168171006 C.F. 80181390586
  • Tel. 06/89761825 - Fax 06/81172857
  • info@fitateatro.it

Copyright © 2014 FITA - Federazione Italiana Teatro Amatori.